fbpx

PERCHÉ ALLENARSI RENDE FELICI

allenamento rende feliciDurante uno sforzo fisico il nostro cervello aumenta la produzione di serotonina, adrenalina ed endorfina, provocando quello stato di benessere e quella sensazione di invincibilità che ci fa essere felici. L’attività fisica regolare è uno strumento utilissimo per migliorare l’umore e diminuire i livelli di stress.
Uno studio condotto in 15 stati europei, ha ricercato le relazioni tra esercizio fisico e felicità dimostrando che fare attività aumenta la resilienza ai turbamenti emotivi garantendo quindi una maggiore soddisfazione e serenità. Nel 2019 i ricercatori dell’università del Michigan hanno analizzato i dati di studi già esistenti stimando che le persone con uno stile di vita attivo hanno fino al 52% di probabilità di essere felici, percentuale che si riduce all’aumentare della sedentarietà. Nello stesso anno le università di Yale e Oxford hanno messo in relazione la felicità di una persona e le ore passate ad allenarsi. Secondo la ricerca, il massimo beneficio sull’umore si otterrebbe con 3-5 sedute settimanali della durata compresa tra i 30 e i 60 minuti.

Di che cosa è fatta la felicità?
Endorfina e serotonina sono gli ormoni responsabili della nostra felicità: essi sono infatti in grado di metterci di buon umore, ridurre la sensazione di dolore, calmare il nostro stato d’animo. Molto spesso, dopo aver portato a termine un workout, non vediamo l’ora di farne un altro, oppure semplicemente sentiamo una fiducia crescente nelle nostre capacità. Alla base di questi fenomeni ci sono dei processi biochimici ben precisi che aumentano la produzione dei cosiddetti ormoni della felicità: le endorfine, la dopamina e la serotonina.
Aumentare la frequenza del battito cardiaco stimola la produzione di questi ormoni e raggiungendo la sinergia perfetta tra dopamina, endorfine, pressione sanguigna e respirazione, è possibile entrare in quello stato psicologico che in gergo sportivo viene definito come trance agonistica e che ti permette di ottenere prestazioni eccellenti.
Le endorfine ci permettono di dare il massimo anche quando il corpo e la mente vorrebbero arrendersi grazie al suo effetto anestetizzante; la dopamina prodotta dal cervello (in tempi molto ridotti quando si eseguono esercizi ad alta intensità) alza il livello di concentrazione e attenzione rendendo gli allenamenti facili e divertenti. Da fine allenamento, il livello di dopamina diminuisce, mentre quello di serotonina aumenta procurando un senso di benessere interiore. Visti tutti i benefici diventa naturale voler provare nuovamente questa sensazione di benessere e soddisfazione, si entra perciò in un circolo virtuoso in cui più ci si allena più verrà prodotta dopamina e più frequente sarà la soddisfazione che ne deriverà.
A parte gli ovvi benefici fisici, come la riduzione della pressione sanguigna e la perdita di peso, il senso di appagamento dopo ogni workout darà una fiducia in sè stessi e nelle proprie capacità sempre maggiore. Con il passare del tempo, saremo più in forma, più atletici e anche più ottimisti: forti, soddisfatti e soprattutto felici.

Correre per ridurre lo stress
Tutti gli atleti avvertono una scarica di ormoni positivi a fine allenamento, i runners conoscono molto bene l’euforia del corridore. La corsa migliora la struttura e la funzione del sistema nervoso, esporsi alla luce mentre si corre costituisce una terapia antidepressiva, in quanto favorisce la sintesi della serotonina. È stato a lungo dimostrato, inoltre, che anche l’ascolto di una canzone può portare a un aumento dei livelli di serotonina, mettendoci di buon umore durante l’allenamento e aumentando il nostro rendimento durante il workout.
Le sessioni incentrate su esercizi brevi e intensi aiutano anche a ridurre i livelli del cosiddetto ormone dello stress – il cortisolo – anche a lungo termine sia a livello fisico che mentale.

Se desideri avere qualche altro spunto o consigli per i tuoi allenamenti ricordati di seguirci anche su FACEBOOK e INSTAGRAM.
Ogni giorno lo staff di PT STUDIO ti farà compagnia. Buon Wellness!

About The Author

webmasterdiscount

No Comments

Leave a Reply