fbpx

INDICE GLICEMICO E GLUTEN SENSIVITY

indice glicemicoPane, una fetta di benessere
La magia del pane è rimasta tale per secoli, finché nel XIX secolo Louis Pasteur, il grande chimico francese, risolse il mistero delle fermentazioni, dimostrando l’esistenza di un gran numero di microrganismi diversi, ognuno responsabile di un particolare tipo di fermentazione. La fermentazione panaria avviene perché alcuni tipi particolari di microrganismi utilizzano gli zuccheri solubili presenti nella farina come fonte di energia, trasformandoli in alcool etilico e anidride carbonica, permettendo la lievitazione della pasta del pane.

I lieviti naturali
Il pane prodotto con i lieviti naturali, riscoperti recentemente, ha profumi e sapori complessi e un elevato valore nutrizionale e nutraceutico, grazie ai numerosi composti prodotti durante le fermentazioni delle diverse comunità microbiche.

La pasta madre
In particolare la fermentazione con pasta madre produce aminoacidi essenziali e vitamine quali tiamina, vitamina E e folati; i batteri lattici presenti nella pasta madre aiutano i batteri prebiotici del nostro intestino nella regolazione delle funzioni intestinali.

Indice glicemico e “gluten sensivity”
Alcune ricerche hanno dimostrato che il pane di grano prodotto attraverso la fermentazione operata dai batteri lattici, rispetto al pane ottenuto con lievito di birra commerciale, è in grado di diminuire il livello di glucosio nel sangue. Inoltre numerosi ceppi di batteri lattici per le loro caratteristiche possono essere impiegati nella preparazione di pani per le persone gluten-sensitive.

Se desideri avere qualche altro spunto o consigli per i tuoi allenamenti ricordati di seguirci anche su FACEBOOK e INSTAGRAM.
Ogni giorno lo staff di PT STUDIO ti farà compagnia. Buon Wellness!

About The Author

Malla

No Comments

Leave a Reply