fbpx

Mettiamoci a testa in giù

 

asana yogaPrasarita padottanasana:  questa asana in yoga rappresenta l’abbandono, si effettua verso la fine della pratica, calma la mente, favorisce l’introspezione e aiuta ad alleviare il mal di testa.
Questa posizione capovolta esercita una trazione dolce sulla colonna, invertendo l’azione abituale della respirazione. Stando a testa in giù, il diaframma viene spinto in direzione craniale, favorendo l’espirazione e il ritorno venoso dalla parte inferiore del corpo.
Durante l’inspirazione, il diaframma spinge il peso degli organi addominali verso il bacino, contrastando la forza di gravità e facendo muovere allo stesso tempo le articolazioni costovertebrali della colonna toracica che si trova in trazione.
Tutte queste azioni muscolari alterate contribuiscono a normalizzare la circolazione nei muscoli e negli organi che sono solitamente sottoposti e sostenere il peso, in stazione eretta.

 

Starai meglio!

Keep Wellness in PT STUDIO

 

Tag:

About The Author

adrian

No Comments

Leave a Reply